Hi, Folks!
L'accoppiata Marsico-Tich proviene dalla pubblicità, si occupa di jingle , ma per entrambi c'è un passato legato ad un'altro genere di musica. Tich negli anni settanta incise addirittura per conto della CRAMPS record dal titolo non facilmente dimenticabile: "Masturbati", che fece anche parlare un pò di se. Ora hanno fatto un disco "Milano, città nella città", un manifesto di odio/amore nei confronti della loro città adottiva che ha per titoli nomi di vie, piazze, stazioni,musei e tangenziali. Certamente originale, ma di che si tratta? Il lavoro è prettamente strumentale e si ispira a una certa new age: si avvale di suoni che dovrebbero echeggiare la quotidianità milanese, bella o brutta che sia, e che mutano man mano che una sorta di taxi giallo li trasporta ai quattro lati della città. Una versione del mondo milanese molto personale e simpatica che in qualche modo farà discutere. Prima naturalmente bisogna ascoltare il disco.


ARTICOLI & RECENSIONI